La normativa prevede che l’ sia ridotta del 50 per cento per i fabbricati inagibili o inabitabili e difatto non utilizzabili, limitatamente al periodo dell’anno durante il quale sussistono tali condizioni.

logo_ici1.jpg

L’ o inabitabilità deve essere accertata dall’ufficio tecnico comunale con perizia a carico  del proprietario, che deve allegare idonea documentazione alla dichiarazione. In alternativa il contribuente può presentare una dichiarazione sostitutiva.