anci

Tasse settembre 2012

Non soltanto IRPEF, IVA, IMU, Addizionali IRPEF Regionali e Comunali, IRAP, tasse sull’ombra, Accise sui carburanti, Bollo Auto e chi più ne ha più ne metta. Nel Paese delle “100 tasse”, ve ne sono alcune imposte e tasse “ignote”, che spesso i cittadini ignorano di pagare oppure non conoscono l’Ente che le incassa. Sono le 7 “tasse occulte”, che puntualmente troviamo sulle bollette del gas, della luce, della TARSU, sull’assicurazione oppure la momento di acquistare un’auto o uno scooter.

Le ultime novità dei designer

Design Lab, l’iniziativa di Electrolux che lancia le idee dei designer emergenti, compie dieci anni e festeggia con un nuovo progetto: creare, attraverso l’uso di un elettrdomestico, esperienze sensoriali in chi li usa. Tra i finalisti del premio c’è un designer spagnolo, Julen Pejenaute, che ci sorprende con la sua idea.

Sempre più italiani comprano casa all’estero

Berlino, Londra e Parigi sono in cima alle preferenze di potenziali compratori di case, giovani e meno giovani. A sostenerlo è un recente approfondimento curato da Casa 24, il magazine de Il Sole 24 Ore, secondo cui sono le tre metropoli di cui sopra ad attrarre un volume di investimenti italiani sempre crescente.

Crisi nel settore immobiliare

A) Minor gettito fiscale (particolarmente dell’Iva): i dati positivi recentemente diffusi si spiegano solo considerando il surplus di entrate fiscali derivante dalla prima rata dell’IMU,senza la quale il saldo risulterebbe comunque in diminuzione.

Anci:650 mila famiglie aspettano casa

Sono 650.000 le famiglie italiane in attesa di una casa popolare. Ogni domanda di casa popolare, in Italia, viene soddisfatta dopo 3 anni. L’80% delle famiglie italiane sottoposte a sfratto lo e’ per morosita’ a causa di affitti insostenibili.

Sono i dati dell’emergenza casa in Italia emersi a Genova al convegno nazionale dell’Anci. Il 19 febbraio a Venezia l’Anci riunira’ le amministrazioni civiche per una conferenza nazionale sull’emergenza casa.

Fonte: Ansa

Ici obbligatoria anche per i fabbricati rurali

Anche i fabbricati rurali saranno sottoposti a Ici. Lo stabiliscono varie sentenze della Corte di Cassazione, tra cui la  n. 15321 del 10 giugno 2008 che, contrariamente agli orientamenti precedenti, assoggetta all’Ici anche gli immobili posseduti dalle cooperative agricole rientranti nella categoria catastale D/10 (Fabbricati per funzioni produttivi connesse alle attività agricole).

ex-rurale

La sentenza, analizzata in una circolare dell’Anci Emilia Romagna depositata lo scorso 24 settembre, si rifà al Decreto Legislativo 504/1992, per cui è irrilevante la condizione personale del possessore e l’uso al quale l’immobile è destinato.