londra

Torna il pericolo bolla a Dubai

A Dubai il settore immobiliare è in pieno fermento. I mutui a tassi agevolati concessi dalle banche stanno rinsaldando il pericolo di una nuova bolla
Londra – Dall’alto della sua torre deserta, sospesa, fra le nuvole Dubai sembra un piccolo paradiso. Per i banchieri che corrono veloci anche qui, nonostante il caldo, potrebbe presto scoppiare un nuovo inferno. La città è di nuovo in preda alle sue follie immobiliari. Dopo lo sboom di qualche anno fa che vide scendere i prezzi degli immobili del 65%, adesso è grande il fermento. Tanto che nel secondo trimestre di quest’anno l’aumento dei prezzi delle abitazioni è stato di quelli importanti: +24% rispetto a un anno fa. La dice lunga sulla febbre per il mattone che ha ripreso a serpeggiare.

Gli italiani sognano casa all’estero

Gli italiani sognano ancora di comprare casa all’estero. Secondo i dati di Immobiliare.it nel corso del primo semestre 2012 le ricerche di immobili in altri Stati sono cresciute del 9% rispetto allo stesso periodo del 2010. Un numero significativo, questo, soprattutto in rapporto al periodo di crisi che ha seriamente frenato il mercato immobiliare in Italia.

Affitto uffici: Milano esce dalla top ten città più care al mondo

Milano esce dalla top ten delle citta’ piu’ care al mondo come location per uffici sopravanzata da Dubai e Singapore. Nel capoluogo lombardo il canone di locazione per gli immobili di qualita’ e’ di 530 euro al mq l’anno (+1% rispetto al 2006);  

caffe.jpg

una cifra che sale a 703 euro con gli oneri accessori. Piu’ dinamico il mercato della capitale che mostra un incremento dell’11% a 500 euro al mq.