mutuo ipotecario

Regolamento Imu a Pescara

E’ partita ufficialmente la discussione del Consiglio comunale di Pescara sulla delibera proposta dalla coalizione di maggioranza di centro-destra per la rivisitazione del nuovo Regolamento dell’Imu con la quale garantiremo alle famiglie pescaresi una riduzione dell’imposta sull’abitazione principale dal 4 al 3,8 per mille.

Le compravendite residenziali

Dall’analisi dei dati di CRIF Valutazione Immobili, delle informazioni registrate in EURISC (il sistema di informazioni creditizie gestito da CRIF) e delle rilevazioni dell’Agenzia del Territorio, con riferimento al mercato immobiliare italiano oggetto di garanzia ipotecaria, nel quarto trimestre 2011 si evidenzia un lieve aumento dei volumi di compravendite residenziali (+0,6%) rispetto al corrispondente periodo 2010.

Mutui alle Imprese

Mutui alle imprese: cosa sono?
Si tratta di particolari forme di finanziamento erogati dagli istituti di credito al fine di supportare le aziende nella crescita della propria attività. Sono prestiti a medio/lungo termine con una durata massima di 10-15 anni, atti a favorire la proliferazione economica di attività operanti in tutti i settori.

Immobili nonostante prezzi fermi: vendite in calo nel 2011

La crisi pesa nel mercato immobiliare e nel 2011 le compravendite sono state un milione 321 mila 229, in calo dell’1,9% sul 2010. Lo comunica l’Agenzia del Territorio specificando che per il settore residenziale il calo è stato del 2,2%.

Agenzia Territorio, compravendite immobili -13%

Il ciclo espansivo del mercato immobiliare si e’ concluso nel 2006: nel 2007, infatti, le compravendite hanno iniziato a ridursi, la contrazione si e’ ulteriormente accentuata nel 2008 e il terzo trimestre di quest’anno conferma questo calo con un -13% tendenziale.

E’ questa la fotografia del mercato immobiliare scattata dall’Osservatorio del mercato immobiliare (Omi) in una serie di studi presentati dall’Agenzia del territorio.E’ in particolare il settore residenziale, secondo l’Osservatorio, quello che risente maggiormente della crisi di mercato con una riduzione del 14% nel primo semestre 2008, confermata nel terzo trimestre dell’anno in corso.