olanda

Ecobonus: ecco tutti gli sconti

Decreto Eco Bonus 2013- Elettrodomestici, infissi, mobili… ecco tutti gli sconti per le case che grazie al decreto ecobonus si beneficerà di una detrazione del 65% e “bonus mobile” con uno sgravio del 50% sull’Irpef

Vendesi: multe per i cartelli abusivi

Dal primo gennaio 2012 è in vigore l’obbligo per le affissioni pubblicitarie di riportare la classe energetica e l’indice di prestazione energetica se si vogliono evitare sanzioni.

Franciacorta e Garda scoperte dai norvegesi

E alla fine arrivano i norvegesi. Sono loro, infatti, i protagonisti del mercato immobiliare di pregio del 2012 in provincia di Brescia così come risulta dai dati in possesso di IIN Italian International Network, la società del Gruppo Wiish che si occupa di compravendita di immobili e case di pregio in provincia di Brescia.
Nei soli ultimi 6 mesi, IIN ha infatti ricevuto in media una richiesta alla settimana per soluzioni abitative di valore, da 600mila euro in su, sul lago di Garda o nei territori della Franciacorta.

Bolla Immobiliare in Olanda

I Paesi Bassi rischiano di affondare nella peggiore crisi immobiliare dopo quella spagnola. E, in vista delle elezioni, voltano le spalle all’austerità tedesca

Ricordate il crollo del settore immobiliare in Spagna, nel 2008? Si sta ripetendo ora nella virtuosa e rigorista Olanda. Il Koninklijke Bam Groep, principale costruttore olandese, si aspetta un calo dei prezzi delle case del 25-30 per cento fra 2012 e 2013. «Sarà un tonfo che ci porterà molto vicino al fondo» ha sintetizzato l’amministratore delegato del Bam, Nico de Vries, che si attende una ripresa «non prima del 2015».

La Torre di Bedum è più inclinata della Torre di Pisa

Per pendere, pende, parecchio persino. La forma tozza e l’aspetto marziale non aiutano l’occhio inesperto a farsene un’idea precisa, però Jacob Van Dijk l’ha misurata e non ha alcun dubbio. «La torre di Bedum è più inclinata della Torre di Pisa, dunque è il campanile più storto d’Europa», assicura l’arzillo olandese, geometra in pensione.

Il prospero paesino di Bedum, a circa 150 km. a Amsterdam, E’ verde, silenziso e tranquillo; diecimila anime, un posto da cartolina senza cartoline, tre supermercati, un paio di pub, un piccolo hotel e ovviamente un negozio di biciclette . Ma la sua notorietà è destinata ad aumentare da quando la Natura ha fatto perdere l’equilibrio al vecchio campanile, sfidando a colpi di filo di piombo, livella e calcolatriceil mito della Torre di Pisa.