L’obiettivo della legge 75/2012 è di ridurre o evitare gli sfratti esecutivi promuovendo la gradualità del rilascio degli alloggi, che oggi potrà essere attivata la il tutto Il territorio della toscana mediante il via libera alla podestà dei comuni di istituire Commissioni Territoriali in cui potranno partecipare sia i rappresentanti dei comuni stessi, sia le organizzazioni sindacali degli inquilini e dei proprietarii immobiliari, eventualmente Insieme a quelli di Prefettura e Questura.