rendite

Le nuove rendite catastali

Arrivano nuove regole per pagare le tasse sulla casa, non più basate sul numero dei vani di un immobile, come ora, ma sulla superficie in metri quadri e sull’effettivo valore di mercato della zona in cui l’immobile si trova. Sono questi i criteri in base ai quali il Governo ha predisposto la riforma del Catasto contenuta nella delega per la riforma fiscale, in discussione dalla prossima settimana.

Rendite, vitalizi e usufrutti, adeguati i moltiplicatori

E’ stato pubblicato in G.U. il DM con le nuove modalità di calcolo per delle rendite, vitalizi ed usufrutti. Attraverso il Decreto del Ministero dell’Economia del 07 gennaio 2008, pubblicato sulla gazzetta ufficiale n° 9, si è provveduto all’adeguamento della modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni ai fini dell’imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni. 

calcolatrice.jpg

Le nuove modalità di calcolo si applicano agli atti pubblici, agli atti giudiziari e alle scritture private autenticate e non presentate per la registrazione a decorrere dal 01 gennaio 2008. Stessa  decorrenza anche per le successioni apertesi e per le donazioni fatte a decorrere sempre dal 01 gennaio 2008.

Dati Catastali on line, ricerca per Codice Fiscale

E’ attivo il servizio di ricerca per codice fiscale attraverso il quale e’ possibile ottenere informazioni relative ai beni immobili situati sul territorio nazionale attraverso il codice fiscale.

codice-fiscale.jpg

Lo ha comunicato l’agenzia delle Entrate spiegando e’ sufficiente indicare il codice fiscale di un soggetto che sia presente come intestatario nella banca dati catastale oltre alla provincia e al comune catastale dove si vuole eseguire la ricerca. La province autonome di Trento e Bolzano, si legge nella nota, sono escluse dal servizio.