risorse umane

Un rilevante numero di aziende italiane delocalizza la produzione in Svizzera

Già ne parlammo in passato: un rilevante numero di aziende italiane delocalizza la produzione in Svizzera.
Sì, avete capito bene. Proprio in Svizzera, ossia in uno dei paesi con i maggiori livelli retributivi.
Se fosse vero lo statement per cui le imprese delocalizzano solo dove il costo del lavoro sia infimo, le aziende eviterebbero la Svizzera come la peste bubbonica.

Alle stelle i costi degli alloggi per immigrati

Il costo degli alloggi per gli immigrati si è quasi quintuplicato nell’ultimo anno, lo rivela uno studio comparativo della società di consulenza nelle risorse umane, mercer sul costo della vita in più di 140 città del mondo.

case_banconote

Mosca si conferma per il terzo anno di fila la città meno “ospitale” per chi proviene da altri paesi, seguita da Tokio e Londra. Sebbene le città tradizionalmente case dell’europa occidentale e dell’asia continuino a ricoprire i primi 20 posti della classifica, non mancano le sorprese con alcune città dell’europa orientale (riga, praga, varsavia), brasile e india che salgono in classifica.