terreno edificabile

Casa fai da te, si risparmia il 50%

E’ boom della casa fai-da-te per combattere il caro-casa: ci si associa in cooperativa, si acquista un terreno, e poi si lavora sul serio.

cantiere-500x253

I futuri proprietari, coordinati e guidati da professionisti, imbracciano gli attrezzi del mestiere, comprano i materiali, e realizzano con il proprio lavoro le dimore con l’obiettivo di risparmiare fino al 50% sul prezzo finale della casa. Chi ha difficolta’ economiche, o non riesce ad accedere ad un mutuo, corona cosi’ il sogno di una casa di proprieta’.

Fonte: Ansa

Aliquota più leggera sul Registro per il Terreno che diventa edificabile

Corte di Cassazione, Sentenza n.23992 del 24 settembre 2008
L’inserimento di un terreno agricolo quale edificabile nel Piano Regolatore non ancora approvato determina l’applicazione della minore aliquota dell’8%, prevista per la cessione dei terreni edificabili e non quella del 15%, prevista per i terreni edificabili.

Infatti, ciò che conta ai fini della classificazione di un terreno come agricolo per la conseguente individuazione dell’aliquota ai fini dell’imposta di registro, è la destinazione concreta al momento del trasferimento. E’ quanto si ricava dalla sentenza della Corte di cassazione del 24 settembre.

Plusvalenza, nessuna novità dalla Finanziaria 2008

Le norme relative alla tassazione delle plusvalenze immobiliari, contenute negli articoli 67 e 68 del Tuir, non sono variate.

calcolatrice

E’ stata riaperta, fino al 30 giugno 2008, la possibilità di rivalutare i terreni edificabili e con destinazione agricola, posseduti alla data del 1° gennaio 2008, con il pagamento di un imposta sostitutiva del 4%.