trasmittanza

I laterizi isolanti

Per isolare termicamente gli edifici senza aumentare lo spessore perimetrale, i laterizi forati riempiti con lana di roccia rappresentano un’interessante soluzione.

Per ottenere le prestazioni di isolamento termico richieste dall’attuale normativa e’ ormai invalso il ricorso a soluzioni come i cappotti termici, interni o esterni.
Tali soluzioni, pero’, oltre che essere piuttosto costose, comportano un aumento degli spessori degli involucri esterni o una riduzione delle superfici interne.
Per le nuove costruzioni è possibile avvalersi di laterizi forati riempiti di lana di roccia, dalle ottime prestazioni termiche, accoppiate a spessori ridotti.

Certificazione Termica delle Argille 2012

Con l’entrata in vigore della Marcatura CE dei blocchi in laterizio da Muro, e con la relativa entrata in vigore delle nuove norme sul contenimento energetico e sulle prestazioni termiche dei materiali, sono diventati sempre più stringenti ed importanti i controlli sui prodotti anche dal punto di vista del loro isolamento termico dichiarato.

Pubblicato il D.M. 26 gennaio 2010 “Aggiornamento del decreto 11 marzo 2008 in materia di riqualificazione energetica degli edifici”

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 35 del 12/02/2010 è stato pubblicato il D.M. 26 gennaio 2010 “Aggiornamento del decreto 11 marzo 2008 in materia di riqualificazione energetica degli edifici” firmato, lo scorso 25 gennaio, dal Ministro dello sviluppo economico Claudio Scajola.


Il decreto modifica i valori limite della trasmittanza termica, per le componenti dell’involucro edilizio, il cui rispetto è necessario per accedere alle detrazioni fiscali del 55% per gli interventi di riqualificazione energetica.
Il nuovo decreto modifica (anche sensibilmente) i valori della trasmittanza previsti nel D.M. 11 marzo 2008.

Il Bonus del 55% per la sostituzione dei portoni d’ingresso

Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate 475/E del 9 dicembre 2008

l bonus del 55% previsto per gli interventi di risparmio energetico sugli edifici non si applica alla sostituzione dei portoni di ingresso, anche se il fornitore rilascia una dichiarazione scritta che ne attesta la trasmittanza termica.

Per beneficiare della detrazione, prevista dalla Legge Finanziaria 2007, è necessaria una ulteriore certificazione secondo la quale il portone da sostituire presenta le caratteristiche proprie di una finestra. Si è pronunciata in tal senso l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 475/E del 9 dicembre scorso.