Compravendite: Attenti a dichiarare un importo falso

Attenti a dichiarare un importo falso nell’atto di acquisto di un immobile messo in vendita da una società. Il pagamento dei mancati versamenti Iva dovuti dall’impresa che vende potranno infatti essere richiesti anche all’acquirente.

mani1.jpg

La norma è stata inserita nella Finanziaria con uno dei maxi emendamenti.

“E’ una norma molto importante nella lotta all’evasione” dice Massimo Romano Direttore dell’Agenzia delle Entrate.

Se la Società che ha venduto viene sciolta, il fisco potrà rivalersi sull’acquirente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.