Per aiutare chi ha contratto un mutuo per l’acquisto della e non riesce a sostenerlo arriva un con una dotazione di 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2008 e 2009 (articolo 2, commi da 475 a 480). 

mutuo-1-casa.jpg

Il cittadino che dimostrerà di non essere più in grado di far fronte alle rate potrà chiedere, non più di due volte e per 18 mesi al massimo, la sospensione del pagamento. Il fondo sosterrà i costi di sospensione del mutuo, che riprenderà poi con gli stessi importi e periodicità. L’interruzione, però, non può essere richiesta quando è già iniziato il procedimento esecutivo per l’escussione delle garanzie. Le norme di attuazione del Fondo saranno stabilite da un regolamento del Ministro dell’Economia, di concerto con il Ministro della Solidarietà Sociale. Inoltre, sempre per l’acquisto della prima casa, aumenta da 3.615,20 euro a 4mila di euro il limite massimo degli oneri su cui si applica la detrazione IRPEF del 19 per cento per i mutui garantiti da ipoteca su immobili (articolo 1, comma 202).