È la per l’Islam quella più cara al mondo per il mercato immobiliare. Secondo il giornale arabo “al-Hayat”, nonostante il calo del prezzo delle case che colpisce il mercato mondiale, alla Mecca il mattone è sempre più caro.

kaaba1

In particolare hanno raggiunto cifre da capogiro i “metri santi” come vengono chiamati quegli immobili che si trovano molto vicino alla grande moschea. Questo genere di case ha raggiunto il prezzo record di 133mila dollari al metro quadro, così come molto alti rispetto al resto del paese sono i prezzi degli affitti non solo delle case, ma anche delle camere di albergo. Il continuo afflusso di pellegrini e l’aumento delle richieste di religioso tra i nel mondo spingono questo trend verso limiti ancora sconosciuti. Per questo non mancano i progetti immobiliari per costruire nuovi edifici al centro della Mecca, spesso distruggendo anche i palazzi storici e mettendo a tacere le proteste degli abitanti della città santa saudita.

Fonte: Donnageometra