procura

Abusi edilizi, sequestrata la villa di Cannavaro

La villa di Fabio Cannavaro, calciatore del Real Madrid e campione del mondo con l’Italia nel 2006, è stata sequestrata per abusi edilizi. Cinque persone, tra cui lo stesso Cannavaro, risultano indagate dalla Procura della Repubblica di Napoli.

cannavaro-italy-2006-world-cup

Il pm Giuseppe Noviello – secondo quanto riferisce la Repubblica – ha disposto il sequestro del cantiere in seguito ad una serie di difformità riscontrate nei lavori per l’abbellimento della villa di Posillipo, in particolare per quanto riguarda la piscina, la realizzazione di un muro ed alcune recinzioni.

Fonte: Ansa

Montignoso: Indagine della Procura sui sottotetti oggetto di compravendita

Qualche mese fa, l’Amministrazione di Montignoso, metteva in guardia i cittadini dall’acquisto di sottotetti sul territorio comunale. Si cercava di avvertire dell’illegittimità della vendita di tali immobili, che non potevano essere messi sul mercato se non come vani destinati a servizi (soffitte, ripostigli, ecc.)

A distanza di quasi un anno – scrive il sindaco Federico Binaglia – veniamo a conoscenza che la Procura della Repubblica ha avviato un’indagine sull’utilizzo improprio di sottotetti, trasformati in maniera permanente in unità abitative. L’Amministrazione non può che plaudire all’indagine, offrendo la massima collaborazione agli inquirenti”.