professionalità

Agenti immobiliari e nuove normative

Nuove-norme-per-gli-Agenti-ImmobiliariOggi la categoria degli agenti immobiliari è più definita nella sostanza e nella forma, più tutelata e maggiormente qualificata nei suoi contenuti professionali. Il 4 aprile scorso, infatti, è entrato in vigore un emendamento alla legge 39/1989 che disciplina l’attività degli agenti d’affari in mediazione al cui ruolo sono iscritti gli agenti immobiliari. Si tratta dell’art. 18 della legge 57 del 5 marzo 2001, che apporta novità su tre temi: l’accesso al ruolo, l’assicurazione e l’incompatibilità. Ciascuno di questi viene analizzato di seguito mettendo in luce le differenze tra la vecchia e la nuova normativa.

La nuova legge condominiale

Condominio454La speranza è che le liti condominiali diminuiscano e che sia più facile decidere e mettersi d’accordo. La certezza è che ci sono articoli nuovi di zecca che riformano la disciplina dei regolamenti di condominio e che entreranno in vigore dal prossimo giugno. Il testo di legge e tutte le novità della riforma del condominio saranno presentate dagli esperti Anaci (Associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari), con il contributo avvocati, docenti di diritto e con il patrocinio dell’ordine degli avvocati di Avellino.

Agenzie Immobiliari e Consumatori

Il rapporto tra le agenzie immobiliari e i consumatori non è mai stato dei più semplici: una chiara conferma in tal senso è giunta dall’ultima indagine condotta dall’associazione Altroconsumo, secondo cui le principali difficoltà consistono nell’insoddisfazione che viene espressa dai cittadini italiani al momento dell’acquisto di una abitazione, visto che non sono poche le carenze denunciate. Quali sono i dati più significativi di questa inchiesta così interessante?

Laterizi è nata Terremilia

Il gruppo Unieco di Reggio Emilia ha deciso di investire per guardare oltre la crisi del settore laterizi per rimanere tra i protagonisti del Made in Italy e ha creato Terremilia. La divisione Laterizi & Co di Unieco e la Fornace di Fosdondo hanno unito le forze per dare vita a Terremilia Srl.

Vendere in esclusiva

Il grande dubbio di chi deve vendere casa è sempre stato questo: Affidarsi ad una singola agenzia oppure far concorrere diversi mediatori?
Noi operatori, professionisti del settore, sappiamo bene come stanno le cose.

Il perfetto agente immobiliare

Negli ultimi tempi ho avuto modo di entrare in contatto con numerose agenzie immobiliari per la vendita della mia casa. Le varie vicissitudini che si sono susseguite mi hanno portato a stilare una sorta di vademecum di ciò che l’agente NON dovrebbe mai dire o fare. Naturalmente in questo caso l’angolo di visualizzazione è quello di chi vende.

  1. Creare false aspettative nel venditore: un esempio lampante è quella che di dire che in zona è il migliore, ha tanti clienti ottimi e sicuramente l’immobile riesce a piazzarlo in men che non si dica, mentre poi nella realtà non riesce a farlo, ma non solo…non porta neppure nessuno a visitarlo!
  2. Fissare appuntamenti che poi non evade, senza fare neppure una telefonata d’avviso o di scuse
  3. Essere sempre e comunque accondiscendente rispetto alle richieste del cliente, anche quando queste ultime sono obiettivamente sbagliate