L’empasse che sta attraversando il mercato immobiliare, primo fra tutti lo sgonfiamento delle vendite oltreoceano, si riflette sui gruppi del italiano.

gabetti

Tra le prime vittime rientra anche Property Solutions, che nella propria semestrale ha messo in evidenza che l’attuale difficile situazione macroeconomica lascia trasparire una probabile ulteriore riduzione del numero delle intermediate e un probabile progressivo allungamento dei tempi medi di vendita.

Secondo quanto riporta il quotidiano , queste condizioni sfavorevoli si aggiungerebbero alla carenza di liquidità del settore finanziario. Per affrontare la situazione il management starebbe, sempre secondo il quotidiano economico, attivando tutte le azioni correttive che possano attutire gli effetti di tale negativo scenario e, non potendo prevedere il momento dell’inversione di tendenza del mercato, si sta concentrando sull’abbattimento dei costi fissi e sulla conseguente riduzione del livello di break even, oltre che sulla riorganizzazione societaria volta allo snellimento del gruppo.

Fonte:Yahoo finanza di Pierpaolo Molinengo

Fonte: