La Regione Toscana, apre un bando per il contributo all’affitto.

La Regione Toscana, per il sostegno e misure dell’autonomia dei giovani, mette a disposizione dei giovani di età  compresa tra i 18 e i 34 anni (con priorità alla fascia fra 30 e 34) residenti presso il nucleo familiare d’origine in Toscana da almeno 2 anni, un contributo della durata di tre anni per il pagamento del canone di dell’alloggio.

“Misure a sostegno dell’autonomia abitativa dei giovani” e’ attivo il quinto bando. “Contributo al pagamento del canone di locazione” riferito ad un pacchetto di interventi di complessivi 4 milioni di euro, da erogare nel triennio 2013-2015. Tutti interessati hanno tempo fino al 31 gennaio 2015 per presentare la domanda.

L’intervento è diretto ai giovani in età compresa tra i 18 e i 34 anni (con priorità per la fascia 30-34 anni), residenti in Toscana da almeno 2 anni presso il nucleo familiare di origine. E’ previsto un contributo variabile da 1.800 a 4.200 euro all’anno per tre anni (da un minimo di 150 a un massimo di 350 euro al mese), a seconda di tre fasce di reddito (minima, intermedia, massima), tenendo conto della presenza e del numero di figli.

Il contributo al pagamento dell’affitto verrà erogato in quote semestrali anticipate a seguito della presentazione di un regolare contratto di locazione. L’immobile da affittare come prima casa, e per la durata minima di tre anni, deve essere situato in Regione Toscana e deve presentare i requisiti di abitabilità.

Il contratto di affitto, deve essere stipulato e presentato alla Regione Toscana entro centottanta giorni dall’approvazione della graduatoria degli ammessi a contributo che sarà pubblicata sul BURT e disponibile sul sito web di Giovanisì.

Per maggiori informazioni:
Giovanisì
www.giovanisi.it.
info@giovanisi.it
Numero verde 800 098 719
(lunedì-venerdì, ore 9.30-16.00)

URP Regione Toscana
Ufficio relazioni con il pubblico della Regione – Via di Novoli, 26 Firenze
Numero Verde – 800 860070
urp@regione.toscana.it
Apertura: Lunedì, Mercoledì e Giovedì ore 9.00-18.00; Martedì e Venerdì ore 9.00-13.30