Edilizia&Architettura

Esco: la incentivazione

Gli strumenti che attualmente una ESCO ha a disposizione per finanziare la propria attività possono essere suddistinti in tre categorie: finanziamento esterno, finanziamento interno e titoli di efficienza energetica.
Il finanziamento esterno consiste, oltre ai casi di leasing o project financing, in forme di prestito bancario: gli istituiti di credito stanno dando vita ad un concreto sistema di finanziamenti indirizzati proprio alle ESCO e al loro ruolo nel mondo energetico . In tal modo l’impulso al mercato diventa sempre più forte e anche le società minori, che non hanno possibilità di investire con mezzi propri, possono prendere parte al rischio finanziario dei progetti in cui si trovano coinvolte e vedersi, di conseguenza, effettivamente riconosciute come ESCO.

Le murature in laterizio

L’industria europea del laterizio sta attraversando un momento particolarmente difficile, strettamente correlato al calo del mercato dell’edilizia in tutti i principali paesi europei.

Ceramica per l’edilizia

Oggi l’industria, con l’obiettivo di incrementarela competitività dei materiali ceramici rispetto a quelli concorrenti – e anche dei prodotti ceramici italiani rispetto alla produzione dei paesi competitori – è impegnata in ricerche finalizzate alla funzionalizzazione delle superfici ceramiche, ovvero a impartire nuove caratteristiche e funzioni ai prodotti convenzionali. Piastrelle di ceramica fotocatalitiche, fotovoltaiche, antibatteriche, autopulenti, ma anche con capacità fotocromiche e termocromiche (variazione di colore per effetto della radiazione incidente e della temperatura) sono esempi di queste innovative prestazioni.»

Sostituire il gas con il carbone per ridurre le bollette elettriche

Ad affermarlo è il presidente di Assocarboni, Andrea Clavarino, nel corso di dell’audizione nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla Strategia Energetica Nazionale (Sen) che si è svolta ieri sera al ministero dello Sviluppo Economico

Vincoli e permessi edilizi

– Triscina di Selinunte come la Valle dei Templi. La prima è una frazione di Castelvetrano, fatta di 5mila unità immobiliari, tutte abusive. Con le meravigliose rovine di Selinunte ad un passo. La seconda l’improvvida location sulla quale l’ex sindaco, come ha certificato la Corte dei Conti, ha perpetuato un incredibile scempio. Omettendo, ed in alcuni casi ostacolando, la lotta all’abusivismo edilizio.

Certificazione Termica delle Argille 2012

Con l’entrata in vigore della Marcatura CE dei blocchi in laterizio da Muro, e con la relativa entrata in vigore delle nuove norme sul contenimento energetico e sulle prestazioni termiche dei materiali, sono diventati sempre più stringenti ed importanti i controlli sui prodotti anche dal punto di vista del loro isolamento termico dichiarato.

Le ultime novità del fotovoltaico

Vuoi conoscere le ultime novità sulla ricerca fotovoltaico? È stato da poco inaugurato il nuovo laboratorio hi-tech dell’Istituto per le Energie Rinnovabili dell’EURAC, nato per il test dei moduli fotovoltaici e componenti edilizi.

Premio Internazionale di Bioarchitettura 2011

È’ stato assegnato il Premio Nazionale di BioArchitettura COSTRUIRE NEL COSTRUITO / RECUPERARE L’ESISTENTE 2011 che sarà conferito nel corso della cerimonia che si terrà venerdì 28 settembre alle ore 9.30 a Roma presso la Sala del Parlamentino del Consiglio Superiore dei LL.PP. Piazzale Porta Pia 1.

Laterizi è nata Terremilia

Il gruppo Unieco di Reggio Emilia ha deciso di investire per guardare oltre la crisi del settore laterizi per rimanere tra i protagonisti del Made in Italy e ha creato Terremilia. La divisione Laterizi & Co di Unieco e la Fornace di Fosdondo hanno unito le forze per dare vita a Terremilia Srl.

I laterizi isolanti

Per ottenere le prestazioni di isolamento termico richieste dall’attuale normativa e’ ormai invalso il ricorso a soluzioni come i cappotti termici, interni o esterni. Tali soluzioni, pero’, oltre che essere piuttosto costose, comportano un aumento degli spessori degli involucri esterni o una riduzione delle superfici interne.