News Immobiliari

Condominio: Il nudo proprietario e l’usufruttuario

Riforma condominio – nudo proprietario – usufruttuario

Il nudo proprietario e l’usufruttuario sono condomini a tutti gli effetti e sono tenuti al pari degli altri a concorrere alla formazione della volontà del condominio di conseguenza l’amministratore di condominio ha l’obbligo di convocare in assemblea tutti gli aventi diritto (art. 1136, comma 6, c.c.), essi compresi.

Imu a dicembre: torna l’incubo

Rata Imu a dicembre a rischio se cade il governo

Concreto rischio del ritorno a dicembre dell’Imu 2013 per prima casa se cade il governo Letta che costerà agli italiani, secondo stime CGIA, insieme all’aumento Iva già scattato, 9,4 miliardi di euro.

Condominio: quote millesimali ed efficientamento energetico

Condominio – quote millesimali – efficientamento energetico

Con l’entrata in vigore il 18 giugno 2013 della Legge n. 220 dell’ 11 dicembre 2012 “Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici”, viene legiferata definitivamente, in materia di efficientamento energetico nei condomìni e l’installazione di impianti energetici da fonti rinnovabili, sulla quota di millesimi necessari in assemblea  sia su parti comuni sia su parti di proprietà privata del singolo condomino.

Riforma del Catasto: cambia l’Imu

Riforma del Catasto

La Commissione Finanze della Camera ha dato il via libera alla Legge Delega di Riforma Fiscale, che prevede anche la Riforma del Catasto in base all’articolo 2 del Ddl di Delega Fiscale.

Nuove imposte sugli immobili nel 2014

Imposte sugli immobili

Vi saranno cambiamenti dal prossimo anno sulle imposte di registro, ipotecaria e catastale nelle compravendite immobiliari, come previste dal Dl 104/2013 a decorrere dal primo gennaio 2014.

Decreto energia: arriva l’ennesima tassa sull’immobiliare

Decreto energia – Aumentati gli obblighi previsti rispetto al contenuto originale della direttiva Ue

Fiaip esprime tutta la sua contrarietà alle modalità con cui il decreto energia è stato recepito dallo Stato Italiano:

Prestazione energetica e impianti termici: professionisti

Prestazione energetica – Ape: oggi in vigore il Dpr 75/2013 che regola i nuovi requisiti per professionisti e società – Legge Certificazione Energetica.

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 27 giugno, oggi entra in vigore il Dpr 75/2013 che stabilisce i requisiti minimi dei professionisti e società che potranno rilasciare l’Attestato di prestazione energetica (Ape) dell’edificio, subentrante al vecchio Ace, l’Attestato di certificazione energetica.

Mutui: rincari per i tassi fissi

Mutui – Sempre meno sono le famiglie italiane che decidono di recarsi in banca per accendere un mutuo, le richieste di mutui sono destinate a diminuire sempre più i costi dei mutui sono infatti sempre più elevati e le famiglie oggi sanno che non riuscirebbero a sostenere queste spese a cuor leggero.

Certificazione energetica: regione per regione come e quando

Obbligo Certificazione Energetica – In materia di attesato di certificazione energetica (Ace) ecco tutte le legislazioni per le varie Regioni.

L’attestato di certificazione energetica (brevemente detto ACE) è richiesto in caso di nuova costruzione o ristrutturazione, in caso di compravendita dell’immobile o singola unità immobiliare e in caso di incentivi e/o agevolazioni.

Imu: la riforma prima di ferragosto

Imu – Stabilito dal vertice di maggioranza, la riforma dell’Imu dovrà arrivare prima di ferragosto. Come era stato stabilito nei programmi del governo letta, che ha sospeso il pagamento della rata di giugno per le prime case portando la scadenza a settembre nel caso in cui non vi fosse nessuna revisione.