Casa

Le ultime novità per arredare casa

Quante volte vi è toccata la lunga attesa dal medico, in aeroporto, ovunque si dovesse aspettare il proprio turno in piedi? Le sedie sono sempre tutte occupate, la prima che si libera viene contesa invariabilmente. Se si è fortunati si trova giusto un angolino per appoggiarsi al muro. Ebbene, lo si può fare più comodamente con l’idea di Avihai Shurin.

Lo sgabello ecologico

Un nome un programma. Si chiama Centanni, è lo sgabello, (ma all’occorrenza può essere anche un coffee table o una piccola scala) disegnato da James Irvine e prodotto ora da Discipline. Questo oggetto semplice e pratico ha vinto il premio EcoDesign 2012 alla fiera Habitare a Helsinki che chiedeva ai partecipanti di disegnare un prodotto realizzato almeno all’80% in legno. Ma Centanni è fatto completamente in legno, nel senso che non ha né un chiodo né una goccia di colla.

Sempre più italiani comprano casa all’estero

Berlino, Londra e Parigi sono in cima alle preferenze di potenziali compratori di case, giovani e meno giovani. A sostenerlo è un recente approfondimento curato da Casa 24, il magazine de Il Sole 24 Ore, secondo cui sono le tre metropoli di cui sopra ad attrarre un volume di investimenti italiani sempre crescente.

Genitori, le vere banche per i figli

Il 67% delle famiglie italiane aiuta i propri figli, compresi tra una fascia d’età che va dai 20 ai 35 anni, a comprare la prima casa, e, anzi, 2 famiglie su 3 sono costretti a sostenerli, a causa della difficoltà economica. E’ quanto emerge da una ricerca di casa.it. I giovani sono costretti a rifarsi al patrimonio familiare, qualunque sia il la cifra a disposizione. Il 28,5% è disposto a spendere tra i 100.000 e i 150.000 euro, il 26,9% tra i 150.000 e i 200.000 euro, mentre il 20,6% tra i 200.000 e i 300.000 euro. Infine, solo il 6,3% si può permettere immobili dal valore di 400.000 euro in su, mentre un più consistente 12,6% si oriente nella direzione opposta, cercando di non superare i 100.000 euro.

Francesca Biagiotti denuncia l’ennesimo privilegio per i politici

L’inchiesta è di Francesca Biagiotti della trasmissione Piazza Pulita. La vicenda svelata dal deputato Francesco Barbato che si presenta nella banca del Senato, Bnl,  con una telecamera nascosta.

IMU: si pagherà il doppio della vecchia ICI

La nuova IMU ex ICI, peserà almeno il doppio ( +50% ) sugli immobili, si salvano solo le prime case abitate di chi ha figli a carico.

Entro il 16 giugno andrà pagata la prima rata dell’Imu, la prima rata sarà relativamente bassa, intorno al 4 per mille, mentre la seconda rata, quella di dicembre, sarà molto più elevata, nel frattempo i Comuni devono stabilire quanto prenderanno di “addizionale”.

Casa dolce Casa? Scegli quella giusta

Siamo alla ricerca di case e appartamenti. Come scegliere quella giusta e districarsi tra le migliaia di offerte? Le caratteristiche della casa perfetta sono chiaramente soggettive, ma abbiamo comunque dei parametri oggettivi da considerare: la zona, la metratura, lo stabile, la comodità, i servizi. Questi e altri indicatori dovrebbero aiutarci a selezionare proposte con il miglior rapporto qualità / prezzo.

PERCHÈ SI COMPRA, COSA SI CERCA
Nella ricerca di case e appartamenti la motivazione è fondamentale. In prima posizione troviamo l’acquisto per uso diretto (pari a circa l’80%, di cui un 30% prima casa e un 70% per cambiare in meglio). il restante 20% compra come investimento. Ma in base a cosa consideriamo una scelta migliore di un’altra?

In vendita Ennis House, la villa di Blade Runner

Ennis House, la monumentale casa progettata da Frank Lloyd Wright a Los Angeles e nota a molti per l’apparizione in Blade Runner, il noto film del 1992 di Ridley Scott, sarà messa all’asta. L’agenzia incaricata delle gestione della vendita della grande villa Hollywoodiana è la Christe’s Real Estate di Santa Fe che farà partire l’asta da una base di 15 milioni di dollari.

Berlusconi: costruiremo 100mila nuovi alloggi

Oltre l’80% degli italiani possiede una casa e questo è una grande ricchezza per il paese.

berlusconi-silvio-001

Noi andremo avanti e abbiamo intenzione di costruire presto 100 mila nuove case. Questa la promessa del premier Silvio Berlusconi alla prima festa Pdl a Milano.

Fonte: Adnkronos

Casa “fai da te”: costruire la propria casa e risparmiare il 50%

avere-casa_2129

Oggi permettersi di avere una casa di proprietà sembra essere diventato quasi un lusso, un qualcosa che non tutti possono permettersi. Eppure esiste un modo, consolidato in stati come Germania, Svezia, Danimarca e Olanda, in cui è possibile risparmiare fino al 50 % per la propria casa: l’autocostruzione.