italia

La rivalutazione delle case degli italiani

Nel 2012 si è notato, secondo recenti studi, una contrazione delle quotazioni di mercato degli immobili, dovuti alle difficoltà del mercato immobiliare e mutui che di riflesso si trasmettono sulla valutazioni degli immobili.

Instabilità del mercato immobiliare – prezzi case in declino

Continua sempre a perdere terreno il mercato immobiliare in Italia, anche se nel primo periodo del 2013 la crisi sembra essere rallentata.  Questa è la conclusione secondo l’Osservatorio sul mercato immobiliare residenziale che ha effettuato un’indagine riferendosi sia al secondo semestre del 2013 che al primo trimestre del 2013.

A livello nazionale, i prezzi medi degli immobili sono diminuiti del 4,2% su base annua e del 2,6% su base mensile, con differenze sostanziale tra città e piccoli centri.

12 maggio 2013 termine per aggiornare la posizione degli agenti immobiliari

Gli agenti immobiliari iscritti a ruolo che esercitano l’attività nelle forme previste dalla legge devono aggiornare la propria posizione entro il 12 maggio 2013.
Questo è quanto prevede l’art. 11 del Decreto Ministero Sviluppo Economico, 26 ottobre 2011.

La storia del mercato immobiliare italiano

marche-e-italia_gifLa storia del nostro mercato immobiliare è cambiata nel 2005, dopo quasi cinquant’anni. Un bel grafico, frutto di una corposa elaborazione del Cresme, pubblicato nell’ultimo rapporto sul mercato delle costruzioni, racconta come si sia evoluto il mattone italiano sin dal 1958, e tratteggia uno scenario epocale per gli anni che abbiamo di fronte. Ossia che per la prima volta nel nostro Paese diminuiranno i proprietari e aumenteranno gli inquilini.

Il Rapporto Prepagate di Of-Osservatorio finanziario

classifiche_prep_10Arriva il X Rapporto Prepagate 2013 di Of-Osservatorio finanziario. E per la prima volta si divide in due. Premiate, infatti, la miglior ricaricabile standard (Of-MigliorPrepagata) e la miglior carta prepagata con Iban (Of-MigliorCartaConto). Un 2012 aldilà delle attese, con un numero di ricaricabili che supera quello delle carte di credito e un boom delle transazioni effettuate. E per il futuro? Sono attese community, sconti, offerte, e-commerce, e prestiti. Ecco il punto sulla situazione attuale. E le aspettative per il prossimo anno

Fondi Immobiliari in Italia

fondi600Perché in un momento in cui il mercato ristagna, i prezzi si prevedono in calo e gli investitori esteri fuggono, i fondi italiani hanno aumentato del 50% gli investimenti sull’immobiliare?
E’ accaduto fra il 2009 e il 2012, secondo un rapporto preparato da Bnp Paribas real estate, quando gli investimenti dei fondi italiani immobiliari nel settore passano dal 26 al 39%. Questo mentre il mercato si contrae e i prezzi si congelano.

2013 sarà l’anno delle aste online

timthumb.phpPer la prima volta in italia un immobile è stato venduto attraverso un’asta online, un sistema garantito dal consiglio nazionale del notariato. La novità potrebbe presto trasformarsi in una tendenza, perché a causa della crisi, ma anche con la vendita del patrimonio immobiliare pubblico o delle banche, quest’anno il numero di aste raggiungerà un picco mai visto.
Ne abbiamo parlato con il notaio roberto braccio, membro del consiglio nazionale del notariato con delega al settore informatico.

Giovani italiani desiderano la casa, i mutui però…

casa-idealeBamboccioni, mammoni, eterni Peter Pan. Sui giovani italiani si è detto di tutto, eppure al di là degli stereotipi più beceri, i freddi numeri statistici danno un’immagine molto diversa degli italiani under 30, anche, ma non solo, quando si parla della casa sogno, evidentemente, transgenerazionale e passato dall’essere quello dei nonni all’essere quello prima dei genitori e, oggi, dei figli. Fra il sogno e la realà, però, purtroppo si erge sempre più alto e solido il muro rappresentato dalla concessione dei mutui.

Agenti immobiliari e nuove normative

Nuove-norme-per-gli-Agenti-ImmobiliariOggi la categoria degli agenti immobiliari è più definita nella sostanza e nella forma, più tutelata e maggiormente qualificata nei suoi contenuti professionali. Il 4 aprile scorso, infatti, è entrato in vigore un emendamento alla legge 39/1989 che disciplina l’attività degli agenti d’affari in mediazione al cui ruolo sono iscritti gli agenti immobiliari. Si tratta dell’art. 18 della legge 57 del 5 marzo 2001, che apporta novità su tre temi: l’accesso al ruolo, l’assicurazione e l’incompatibilità. Ciascuno di questi viene analizzato di seguito mettendo in luce le differenze tra la vecchia e la nuova normativa.

Mutui 2012 in calo

crollo_mutuiAssofin, CRIF e Prometeia non hanno dubbi: il credito alle famiglie, nel 2012, ha subito un forte rallentamento. Si è registrata, infatti, una “contrazione delle erogazioni  di sia di credito al consumo, tornate sui ritmi registrati nel 2009, anno di massima tensione della prima fase della crisi, sia di mutui immobiliari, che hanno segnato una riduzione mai registrata in precedenza”.