riscaldamento

La criticità della riforma condominiale

“Il Nuovo Condominio: gli aspetti più rilevanti e le criticità della riforma”. E’ il tema della conferenza organizzata da Ape Confedilizia di Forlì -Cesena, in collaborazione con Gesticond (associazione nazionale di amministratori condominiali aderenti a Confedilizia), che si è svolta venerdì alla Camera di Commercio di Forlì. I lavori si sono aperti con i i saluti del presidente Ape-Confedilizia di Forlì-Cesena, l’ingegner Carlo Caselli, per poi proseguire con la relazione dell’avvocato Vincenzo Nasini del Foro di Genova.

Proenergy+: l’integrazione spinge l’efficienza energetica

Dall’11 al 13 aprile uno spazio per aggiornarsi sugli sviluppi e sui vantaggi  dell’integrazione tra sistemi impiantistici e i sistemi di involucro di tipo evoluto

Milano, 25 febbraio 2013 – Nell’ambito di Proenergy+ (Padova 11-13 aprile 2013), appuntamento dedicato all’impiego delle energie rinnovabili e alla progettazione e realizzazione di impianti ed edifici ad alta efficienza energetica, si parlerà di efficienza energetica degli edifici con particolare attenzione all’integrazione tra sistemi impiantistici e sistemi di involucro di tipo evoluto.

Dal 1 Aprile 2013 bollette del gas più basse

723d46eb-4b3d-4d13-b2b3-e1da2ee960d6Da aprile le bollette del gas subiranno una riduzione del 6-7%, con un risparmio compessivo di circa 90 euro all’anno. A rivelarlo è stata la stessa Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas. Attraverso nuovi meccanismi di calo, la spesa per il gas sarà dunque leggermente ridotta rispetto agli anni appena trascorsi.

Certificazione Energetica non sta avvenendo in maniera uniforme

efficienza-energetica1Nel corso del 2012 ve l’abbiamo raccontato più volte: è da un anno che è obbligatorio, quando si mette in vendita o in affitto un immobile, dichiararne la classificazione energetica. Ma come e quanto è stata recepita questa legge? Vediamolo insieme.
Una legge rispettata a metà

Risparmio Energetico sugli Immobili

Liguria-agevolazioni-su-rinnovabili-e-risparmio-energetico-2Risparmio Energetico sugli Immobili

Decidere di effettuare  una riqualificazione della propria abitazione significa risolvere tutti i punti di spreco di energia con conseguente notevole risparmio. I costi di un intervento di riqualificazione energetica totale sono ovviamente alti, ma si recuperano in tempi relativamente brevi con benefici in termini economici, di risparmio energetico, di impatto ambientale e di salubrità degli ambienti.
Anche un singolo intervento di quelli che prenderemo in esame migliorano lo stato di un appartamento ma se effettuati  complessivamente possono veramente cambiare completamente lo stato di una casa. Ovviamente si può pensare di programmarne un po’ per volta, anche sfruttando gli incentivi fiscali per la riqualificazione edilizia.

Esco: la incentivazione

Gli strumenti che attualmente una ESCO ha a disposizione per finanziare la propria attività possono essere suddistinti in tre categorie: finanziamento esterno, finanziamento interno e titoli di efficienza energetica.
Il finanziamento esterno consiste, oltre ai casi di leasing o project financing, in forme di prestito bancario: gli istituiti di credito stanno dando vita ad un concreto sistema di finanziamenti indirizzati proprio alle ESCO e al loro ruolo nel mondo energetico . In tal modo l’impulso al mercato diventa sempre più forte e anche le società minori, che non hanno possibilità di investire con mezzi propri, possono prendere parte al rischio finanziario dei progetti in cui si trovano coinvolte e vedersi, di conseguenza, effettivamente riconosciute come ESCO.

Il laterizio materiale naturale ed ecologico

Il laterizio è il materiale da costruzione più antico e diffuso in edilizia. La materia prima è, fin dall’antichità, l’argilla.
Le sue peculiari qualità: capacità di isolamento termo-acustico, inalterabilità nel tempo, ed economicità hanno fatto sì che, a tutt’oggi, non esistano sul mercato prodotti che abbiano le sue stesse caratteristiche. La materia prima, naturale, ed il processo produttivo, costantemente controllato ed a basso impatto ambientale, fanno del laterizio un prodotto che rispetta l’ambiente e si integra con esso, attraverso le sue realizzazioni, in modo armonico ed equilibrato.

La Riforma Condominiale

Varata la Riforma del Condominio: Con 332 voti a favore, 1 contrario e 3 astensioni, la Camera dei deputati ha approvato la riforma delle regole del codice civile sul condominio, modificando il testo approvato a palazzo Madama. Con 332 voti a favore, 1 contrario e 3 astensioni, la Camera dei Deputati ha approvato la riforma delle regole del codice civile sul condominio, modificando il testo approvato a palazzo Madama. La riforma bipartisan torna, dunque, ora al Senato per l’approvazione definitiva. Le principali novità del testo che, tra l’altro, liberalizza la presenza degli animali, sono tutte cose che interessano milioni di cittadini che condividono un tetto nei condomini di tutta l’Italia.

CasaClima – Costruire il futuro – Bolzano, 22 – 25 gennaio 2009

Nell’ambito della Fiera internazionale specializzata nell’efficienza energetica e nell’edilizia sostenibile l’agenzia CasaClima organizza il 4° convegno “Costruire il futuro”. Durante il convegno si parlerà di materiali innovativi, nuove tecnologie e metodologie attraverso esempi pratici che forniranno informazioni in merito agli ultimi materiali introdotti sul mercato e alle ultime tecnologie sviluppate per il riscaldamento e per il raffrescamento degli edifici e saranno presentate anche moderne metodologie di costruzione.

Un altro dei principali obiettivi è quello di proporre alle centinaia di istituzioni, cooperative ed organi, ma anche agli operatori, progettisti ed imprese, un’immagine diversa dell’edilizia abitativa sociale e di dimostrare che l’edilizia si situa in un contesto sociale ed è davvero di tutti e per tutti.