rischio

Edilizia in pericolo

Il settore edilizio continua ad essere quello maggiormente colpito dalla crisi economica.A fine dicembre 2012, le imprese operanti nel settore edile,  hanno mostrato un grado di rischio più elevato rispetto alla media (già alta) società italiane. In particolare, 13,99% delle imprese del settore hanno avuto un’alta rischiosità di generare insoluti nei confronti dei loro fornitore per i prossimi 12 mesi, contro l’11,26% della media.

Boom Immobiliare in Norvegia

flagge-norwegenI regolatori norvegesi dovranno imporre regole più restrittive per il mercato immobiliare rispetto a quelle in vigore all’estero. Questo perché i prezzi delle case e l’indebitamento privato hanno ormai raggiunto livelli record, molto diversi rispetto a quelli segnalati nel resto del Vecchio continente. A renderlo noto, riporta l’agenzia bloomberg, è stato Morten Baltzersen, il numero uno dell’Autorità per la supervisione finanziaria (FSA) del Paese nordico.

Architettura antisismica

terremotoLa sismologia non è ancora in grado di prevedere i terremoti: né quando essi si verificheranno, né dove e nemmeno di quale magnitudo. Per questo motivo, l’unico modo per evitare danni agli edifici e perdita di vite umane è portare avanti la strategia della prevenzione sismica, che si avvale di particolari metodologie di costruzione.

l’Fbi apre un’inchiesta su 14 banche

La crisi dei mutui subprime assume un nuovo risvolto legale. L’Fbi ha annunciato di star indagando su 14 istituzioni finanziarie in relazione alla vendita dei mutui subprime e alla loro cartolarizzazione. 

fbi-card.jpg

L’ipotesi è che siano stati concessi mutui subprime pur in assenza di valide garanzie reddituali e che in seguito questi mutui siano stati collocati sul mercato senza che se ne rivelasse il vero livello di rischio. Di qui l’ipotesi di frode.

Mutui Subprime

I subprime, o “B-Paper”, “near-prime” o “second chance” sono quei prestiti che vengono concessi ad un soggetto che non può accedere ai tassi di interesse di mercato, in quanto ha avuto problemi pregressi nella sua storia di creditore.

subprime.jpg

 

I prestiti subprime sono rischiosi sia per i creditori che per i debitori, vista la pericolosa combinazione di alti tassi di interesse, cattiva storia creditizia e situazioni finanziarie poco chiare, associate a coloro che hanno accesso a questo tipo di credito.