Guida all’acquisto

Verifiche per acquistare casa

Prima di procedere all’acquisto di una immobile, sono necessarie alcune verifiche preliminari.
Innanzitutto, occorre accertarsi che il venditore non sia un soggetto protestato o fallito; che l’unità immobiliare in questione sia stata costruita nel rispetto della normativa edilizia; che non siano stati effettuati lavori abusivi (o che siano stati condonati). In caso si fosse deciso di affidarsi ad un’agenzia, è opportuno conoscere la percentuale dovuta l’intermediazione prestata. Essa, solitamente compresa tra 1,5% e 5%, varia da città in città.

Acquisto della casa tramite agenzia immobiliare

L’acquisto di una casa è un’operazione molto delicata in quanto necessita di vari passaggi procedurali, contratti da stipulare, carte da firmare. Ciò, il più delle volte, porta il cittadino ad affidarsi ad esperti del settore, le agenzie immobiliari, che offrono attività di consulenza nella ricerca dell’immobile, di gestione dei primi contratti e, in generale, di assistenza nelle varie fasi della compravendita.

Le insidie delle Aste Immobiliari

Non sempre risparmio è sinonimo di buoni affari, e questo vale anche quando si acquista casa. Le aste immobiliari sono spesso viste come un’occasione per aggiudicarsi un immobile ad un prezzo inferiore a quello di mercato, ma non è tutto oro quel che luccica, dato che le case all’asta, a causa della crisi econimica in cui verte il Paese sono sempre più numerose, in aumento del 15% secondo i dati pubblicati dai quotidiani finanziari, eppure un gran numero di esse non suscita alcun interesse e le vendite giudiziarie vanno pressochè deserte.

Ricerca Annunci Immobiliare: Fai da Te o Agenzia?

Qual è il metodo migliore per la ricerca di annunci immobiliari e per trovare casa rapidamente e con soddisfazione? Una strada non esclude l’altra ed entrambe le soluzioni presentano dei vantaggi.

Comprare casa a Bologna

Come trovare appartamenti a Bologna con un buon rapporto qualità/prezzo? Bologna non è particolarmente economica; ha una rilevanza storica e di posizione: è sede di una delle più antiche università d’Europa, ha uno dei centri fieristici più importanti e si trova nel crocevia di un nodo ferroviario e autostradale di grande rilievo.

Le abitazioni ad alta efficienza energetica non fanno decollare il mercato immobiliare

Le abitazioni ad elevata efficienza energetica ancora non riescono a trainare la ripresa del settore immobiliare: come l’anno scorso solo il 9-10% delle richieste degli acquirenti sembra interessato a questo aspetto.

Al momento, però, le previsioni sostengono che i prezzi delle case non torneranno a crescere fino al 2012, il pessimismo degli operatori perdura e la ripresa va decisamente a rilento, in Italia, rispetto agli altri Paesi.

Agevolazioni per l’acquisto della prima casa: chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Con la Circolare n. 31 del 7 giugno 2007 l’Agenzia delle Entrate ha fornito nuovi chiarimenti sulle agevolazioni previste per l’acquisto della prima casa. Nella circolare in questione l’amministrazione finanziaria esamina tre situazioni in particolare:


1. trattamento fiscale delle pertinenze destinate a servizio di case di abitazione acquisite senza fruire delle agevolazioni “prima casa” (immobile acquistato prima che fossero istituite le agevolazioni “prima casa” o acquistato allo stato “rustico”)

CASA E COMPRAVENDITA: GUIDA PER L’ACQUISTO DI IMMOBILI IN COSTRUZIONE

Il Consiglio Nazionale del Notariato, in collaborazione con ben 12 Associazioni dei Consumatori, ha presentato la “Guida per il Cittadino” dedicata all’acquisto degli immobili in costruzione.

La nuova Guida “Acquisto in costruzione. La tutela nella compravendita di un immobile da costruire” affronta una tipologia di compravendita che presenta gravi rischi per l’acquirente qualora il costruttore incorra in “situazione di crisi”.

Usa: vendite case nuove ai minimi

Le vendite di case nuove negli Stati Uniti calano del 7,6% a dicembre a un tasso annuo di 342.000 unita’,ai minimi degli ultimi 9 mesi.

Lo comunica il Dipartimento del Commercio. Per l’intero 2009, le vendite di case nuove sono scese del 23% attestandosi al livello al livello piu’ basso dal 1963.

Fonte: Ansa

Immobili, Roma e Milano tra 5 città europee più redditizie

Milano e Roma sono tra le prime cinque città europee per redditività degli investimenti immobiliari dopo Bruxelles, Amsterdam e Berlino. Lo rileva l’ufficio studi di idealista.it – sito spagnolo di annunci immobiliari – che ha calcolato il price earning ratio (prezzo medio di un immobile in rapporto al canone medio annuo che occorre pagare per affittarlo).

mondo1
Dallo studio risulta che acquistare un immobile da mettere a reddito a Milano o Roma ripagherebbe l’investimento nel giro di 22 anni e 24 anni (rendimento del 4,4% e del 4,25% contro i 15 di Amsterdam, prima classificata, e i 68 di Monaco (dodicesima e ultima della classifica). A Berlino servono 20 anni, a Parigi 26 e a Londra 29. Fuori Europa, per Tokyo servono 18 anni, 29 anni per Mosca.

Fonte: Reuters Italia